trattamento angiomi e capillari

il laser emette degli impulsi orientati per tutta la lunghezza del vaso sanguigno di interesse; data la lunghezza d’onda specifica del raggio laser, viene trattata solamente la trama vascolare, garantendo che la pelle venga rispettata e non danneggiata.

domande frequenti

  • Il laser emette un raggio di luce concentrato che mira ai vasi sanguigni. Questo raggio di luce può riscaldare e danneggiare selettivamente i vasi sanguigni, coagulandoli o facendo scomparire l’angioma o il capillare.
  • Questo tipo di trattamento è efficace per le teleangectasie, capillari rotti, angiomi stellati e altre lesioni vascolari benigne.
  • Durante il trattamento, si può avvertire una sensazione di calore o un lieve fastidio, ma il dolore è solitamente ben tollerabile. Il medico può applicare una crema anestetica locale se necessario.
  • Gli effetti collaterali possibili includono rossore temporaneo, gonfiore, formazione di croste o piccole ecchimosi nella zona trattata. Questi effetti tendono a risolversi in pochi giorni o settimane.
  • Il tempo di recupero varia a seconda della dimensione e del tipo del vaso trattato. In genere, il recupero avviene in pochi giorni fino a un paio di settimane.