ortodonzia

L’ortodonzia è la parte dell’odontoiatria che si occupa di correggere la posizione dei denti, migliorando masticazione, respirazione ed estetica.

Non solo i bambini, ma sempre più spesso anche gli adulti ricorrono al trattamento ortodontico per migliorare masticazione ed aspetto estetico.

L’ apparecchio mobile o removibile è di solito usato nella prima fase di trattamento nei bambini, per espandere il palato, guidare la masticazione in posizione corretta o correggere abitudini come succhiare il dito e respirare con la bocca.

Gli apparecchi fissi sono solitamente usati negli adolescenti o negli adulti quando quasi tutti i denti permanenti sono presenti. Consistono in attacchi in metallo o ceramica incollati sui denti; ogni attacco è unito agli altri da un filo metallico che può essere modellato o sostituito durante le visite di controllo.

domande frequenti

  • Le malocclusioni comuni includono sovrapposizioni, denti storti, morso profondo, morso aperto, denti sporgenti e disallineamenti delle mascella superiore e inferiore.
  • Il trattamento ortodontico può iniziare in età pediatrica, solitamente tra i 7 e i 9 anni, ma può essere intrapreso anche in età adulta. La scelta dipende dalla gravità del problema e dalle esigenze individuali.

Le opzioni di trattamento ortodontico includono apparecchi ortodontici tradizionali (con staffe o brackets), apparecchi ortodontici invisibili o trasparenti, come gli allineatori, e apparecchi ortodontici linguale (posizionati sul retro dei denti).

  • La durata del trattamento ortodontico varia notevolmente a seconda della complessità del caso. In genere, un trattamento ortodontico dura da 1 a 3 anni.
  • Il trattamento ortodontico può causare disagio temporaneo, specialmente quando si regolano gli apparecchi. La maggior parte delle persone si abitua rapidamente e il disagio diminuisce nel tempo.

È importante mantenere una buona igiene orale durante il trattamento ortodontico, spazzando i denti e gli apparecchi con cura, usando il filo interdentale e seguendo le raccomandazioni del dentista.

  • Non trattare problemi di malocclusione può portare a problemi dentali, come carie, parodontite e problemi di masticazione. Inoltre, può influire sull’aspetto del sorriso e sulla fiducia in sé stessi.