gastroenterologia

La gastroenterologia è quella branca della medicina che si occupa dello studio, della diagnosi e della terapia delle malattie degli organi che compongono l’apparato digerente (esofago, stomaco, intestino, colon-retto).
Il gastroenterologo è un medico specializzato in gastroenterologia che si occupa di studiare e trattare le patologie dell’apparato digerente.​

Le patologie più spesso trattate dal gastroenterologo sono le malattie funzionali e infiammatorie sia del tratto superiore (esofago e stomaco) che del tratto inferiore (intestino e colon-retto). Tra queste ricordiamo in particolare:

  • allergie alimentari
  • celiachia
  • colite
  • diarrea
  • dispepsia
  • diverticolite
  • ernia iatale
  • esofagite
  • gastrite
  • gastroenteriti
  • malassorbimento
  • malattia da reflusso gastroesofageo
  • morbo di Crohn
  • parassitosi intestinali
  • poliposi
  • stitichezza
  • ulcere

perché è importante le visita gastroenterologa?

come si svolge la visita gastroenterologa?

La visita o consulto Gastroenterologico ha come obiettivo primario quello di individuare e specificare l’eventuale presenza di patologie degli organi coinvolti nel processo digestivo.
Lo scopo finale del consulto rimane quello di comprendere le problematiche e stabilire il percorso terapeutico.

Lo Specialista procede con l’esame generaleinformandosi sull’anamnesi medica del paziente facendo una serie di domande sulla storia clinica e sul proprio stile di vita, su problematiche gastroenterologiche pregresse anche nella tua storia familiare e sui sintomi riscontrati che lo hanno spinto ad effettuare la visita. Laddove risulti necessaria, il gastroenterologo può prescrivere una terapia o richiedere esami strumentali e diagnostici (come il Helicobacter Pylori Test, Breath Test, Ecografia addominale o transrettale, Gastroscopia ed Endoscopia).